Eva Bassi


04
1998- 1999
Si forma nella piattaforma Internet di Fiat Auto a Torino, segue i progetti dei siti del gruppo e collabora al lancio di “Barchetta web”, la prima macchina ad essere venduta online. Da questo progetto nasce la sua tesi di laurea.

1999 – 2000
A Londra, nell’agenzia Leo Burnett, dove lavora nel reparto media, area online.

2000 – 2003
Project manager nell’agenzia Proedi di Milano, lavora al lancio di diversi siti tra cui il portale di ABB Italia.

2003 – 2006
Account in Profero Italia, tra le migliori /prime agenzie digitali italiane, con headquarter a Londra. Lavora con: IKEA, Telecom Italia, Seat Pagine Gialle.

2006 – 2009
Direttore clienti in Profero, sviluppa il business e rimane il contatto principale per IKEA Italia. Nel 2009 gestisce e lancia un ambizioso progetto IKEA per l’apertura dei canali social (da Facebook, a Twitter a Youtube), oggi tra i primi in Italia.

2009 – 2011
Amministratore delegato di Profero Italia.

2011 – 2013
A seguito dell’acquisizione di Profero Italia diventa amministratore delegato di Plan Net Italia, agenzia digitale del Gruppo Service Plan, con headquarters a Monaco.
Clienti: IKEA Italia, Telecom Italia, Seat Pagine Gialle, Alfa Romeo, Samsung, Meetic, Apple, Johnson&Johnson, Save the Children, Lufthansa, Spontex, PepsiCo, Jack Daniel’s.

Dal 2014
digital strategy consultant associata ad Andrea Bayer Creative and strategic consultants.

Sotto la sua guida Profero e Plan net Italia hanno vinto diversi premi all’Interactive key award nelle categorie: Campagna digitale, E-mail communication, sito e concorso e un bronzo all’ADCI (Art Directors Club Italia).

Per 5 anni è stata nella giuria dell’Interactive Key Award.